I nostri obiettivi

Lo scopo principale dell'ANIRCEF è promuovere lo  sviluppo della ricerca scientifica di base e clinica nel campo delle cefalee.

Per perseguire questa finalità, ANIRCEF vuole essere un riferimento scientifico nazionale per tutti gli Specialisti che si occupano di cefalee e il nostro sito ne rappresenta lo strumento concreto e versatile.

Promuovere la ricerca sulle cefalee significa stimolare e coinvolgere tutti i potenziali attori di questo campo su una serie di impegni che l’Associazione vuole portare avanti:

  • sviluppare protocolli clinici e linee guida diagnostiche e terapeutiche
  • facilitare studi multicentrici e multidisciplinari nel campo epidemiologico, patogenico, clinico e farmacologico.

Ancora, particolarmente importante ci sembra la possibilità di offrire ai giovani professionisti opportunità di ricerca tramite borse di studio e premi. La collaborazione a livello culturale, scientifico ed informativo con analoghe società scientifiche europee ed internazionali è un’altra condizione irrinunciabile nel panorama attuale del mondo scientifico.

Attraverso il sito ogni socio ha la possibilità di essere coinvolto in questi progetti e di proporne di nuovi.

Ma se l’obiettivo principale è la ricerca, questo non vuol dire che vengano tralasciati altri aspetti importanti, fra cui gli aspetti ‘sociali’ del paziente cefalalgico. Da qui la necessità di interloquire con le strutture ministeriali e con il SSN per definire le strategie politico-economiche, anche relative alle cefalee intese come “malattie rare”.

Un altro scopo fondamentale di ANIRCEF è promuovere una corretta informazione a tutti i livelli, per i medici specialisti e generalisti ma anche per un’opinione pubblica troppo spesso lacunosa verso il complesso panorama Cefalee. Da qui una nutrita pagina per i pazienti sul nostro sito.

E infine, fra i diversi obiettivi, ricordiamo quelli dell’aggiornamento professionale e della formazione continua nel campo delle cefalee, realizzati attraverso l’organizzazione di congressi, workshop e con i corsi dell’ASC, ‘braccio’ formativo dell’ANIRCEF che dal 1999 ha già formato più di 400 esperti che oggi operano sparsi per tutta Italia.

top
Pagina aggiornata al: 1 settembre 2009 8.58.40